TERNI, LA RACCOLTA DIFFERENZIATA NON DECOLLA: forse poca informazione, di sicuro tanta spazzatura per le vie del centro

TERNI, LA RACCOLTA DIFFERENZIATA NON DECOLLA: forse poca informazione, di sicuro tanta spazzatura per le vie del centro

  L’Asm ci prova e arriva la raccolta differenziata porta a porta anche nella nostra città. Da alcuni giorni ha fatto pervenire nella cassetta delle poste dei ternani residenti in centro storico, ma anche in quella di chi vive in grandi quartieri periferici come Polymer-Sabbione o Borgo Rivo, un’informativa che entro pochi giorni si sarebbe cambiato registro e che ciascuno si sarebbe dovuto dotare di appositi raccoglitori per la raccolta differenziata dei rifiuti. Poi, da…

Continua a leggere

AMBIENTE OLTRE 100 CONTROLLI GRAZIE AL NOS DELLA POLIZIA PROVINCIALE: Al centro delle verifiche rifiuti ed emissioni

AMBIENTE OLTRE 100 CONTROLLI GRAZIE AL NOS DELLA POLIZIA PROVINCIALE: Al centro delle verifiche rifiuti ed emissioni

Sono stati 110 i controlli effettuati finora dal Nos (Nucleo operativo speciale) della polizia provinciale in materia ambientale con 12 denunce e 14mila euro di sanzioni amministrative. Lo rende noto il comando di Palazzo Bazzani che ha diffuso il rapporto dell’attività dall’inizio dell’anno concentrata su ditte che producono rifiuti pericolosi, soggetti che trasportano, recuperano o smaltiscono rifiuti, siti che generano scarichi di tipo industriale, che attingono o derivano acque pubbliche e impianti che generano emissioni…

Continua a leggere

I GIARDINI MISELLI COME UNA DISCARICA TUONA FORZA ITALIA: A Terni PD significa Più Degrado

I GIARDINI MISELLI COME UNA DISCARICA TUONA FORZA ITALIA: A Terni PD significa Più Degrado

Questa mattina siamo passati in centro per verificare di persona le foto inviateci da una nostra lettrice che ritraevano i giardini Miselli, quelli alla fine di via Primo Maggio, invasi da rifiuti di ogni tipo. Questi giardini da sempre sono meta notturna di vagabondi che vi bivaccano e di gruppi di ragazzi che spesso lasciano le bottiglie di alcolici in terra. Oggi lo spettacolo era veramente deprimente, a 30 metri da Corso Tacito uno dei…

Continua a leggere

ARRESTATO ZADOTTI PRESIDENTE DELLA TERNANA PER UN INCHIESTA SUI RIFIUTI A VITERBO : PER LA TERNANA SI PROFILA A QUESTO PUNTO UNA GESTIONE DIRETTA DELLA FAMIGLIA LONGARINI

ARRESTATO ZADOTTI PRESIDENTE DELLA TERNANA PER UN INCHIESTA SUI RIFIUTI A VITERBO : PER LA TERNANA SI PROFILA A QUESTO PUNTO UNA GESTIONE DIRETTA DELLA FAMIGLIA LONGARINI

La Ternana non centra nulla in questa vicenda , in quanto Il presidente della Ternana Francesco Zadotti è stato arrestato stamane nella sua abitazione di Roma , in qualità di dirigente di un’altra azienda e sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari in quanto coinvolto, secondo i carabinieri del Noe di Viterbo, nell’inchiesta sulla gestione dei rifiuti nella città di Viterbo. Zadotti è una delle nove persone arrestate nell’ambito dell’operazione “Vento di Maestrale”condotta dall’Arma e fatta…

Continua a leggere

LA DIFFIDA ALL’AST , LA PROVINCIA E L’AFFARE DELLO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI : CECCOTTI ” E’ INIZIATO L’ATTACCO ALL’AST “

LA DIFFIDA ALL’AST , LA PROVINCIA E L’AFFARE DELLO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI : CECCOTTI ” E’ INIZIATO L’ATTACCO ALL’AST “

La Provincia di Terni diffida la Tk-Ast: entro 60 giorni deve presentare una relazione sul processo di recupero dei rifiuti della discarica. Una bomba per la nuova dirigenza che si trova a dover gestire una situazione ereditata dalla precedente gestione. Questa improvvisa presa di posizione della Provincia sembra una sorta di ultimatum ad AST , ed è strano che solo adesso ci sia questo atteggiamento molto rigido dopo anni di trattamento con i “guanti bianchi”…

Continua a leggere