MORTO IL 57ENNE CHE SI E’ DATO FUOCO DAVANTI ALLA SCUOLA: Troppo gravi le ustioni riportate lascia la moglie ed un figlio

MORTO IL 57ENNE CHE SI E’ DATO FUOCO DAVANTI ALLA SCUOLA: Troppo gravi le ustioni riportate lascia la moglie ed un figlio

Non ce l’ha fatta il 57enne di origini campane – N.M. le sue iniziali – che venerdì mattina si è cosparso di benzina e si è dato fuoco in via Marco Claudio, a Terni, accanto alla scuola primaria De Amicis (guarda le foto). Troppo gravi le ustioni riportate, di terzo grado su oltre il 90% del corpo: l’uomo è deceduto nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Pisa, dove si trovava ricoverato in prognosi riservata. Il decesso è…

Continua a leggere

50ENNE TERNANO SI DA FUOCO IN MEZZO ALLA STRADA: Estremamente critiche le condizioni vitali trasportato in elicottero all’ospedale di Pisa

50ENNE TERNANO SI DA FUOCO IN MEZZO ALLA STRADA: Estremamente critiche le condizioni vitali trasportato in elicottero all’ospedale di Pisa

  Ancora gravi le condizioni dell’uomo che nella giornata di ieri, in tarda mattinata, un 50enne ternano si è cosparso il corpo di benzina e si è dato fuoco. Sono state proprio le insegnanti della scuola De Amicis, ad accorgersi di quanto stava accadendo e a chiamare i soccorsi. La prima ad intervenire una bidella della scuola, poi i sanitari del 118 precipitatisi sul posto insieme agli uomini della squadra mobile e alla polizia scientifica,…

Continua a leggere