SPENTO L’INCENERITORE BIOMASSA PER EMISSIONE DI DIOSSINA E FURANI: Crescimbeni “Ben svegliato Sindaco !”

SPENTO L’INCENERITORE BIOMASSA PER EMISSIONE DI DIOSSINA E FURANI: Crescimbeni “Ben svegliato Sindaco !”

Si ferma finalmente l’inceneritore Biomassa della Tozzi Holding di Ravenna, sito in via Ratini, a Terni, per emissione di Diossina e Furani oltre ai limiti consentiti. La chiusura dell’impianto arriva a seguito delle indagini, durate più di due mesi, dai Carabinieri del Noe. I controlli avevano rilevato valori inquinanti non conformi alle prescrizioni previste nelle autorizzazioni per l’impianto. Erano poi state trovate delle irregolarità anche nella gestione dei rifiuti, sia in entrata che in uscita…

Continua a leggere

NASCE LUCE PER TERNI UNA NUOVA ASSOCIAZIONE DALLA PARTE DEI CITTADINI: Abbiamo incontrato la Presidente Erika Lucci

NASCE LUCE PER TERNI UNA NUOVA ASSOCIAZIONE DALLA PARTE DEI CITTADINI: Abbiamo incontrato la Presidente Erika Lucci

Da anni a Terni i cittadini si lamentano per le condizioni fatiscenti in cui versano le strade, i marciapiedi dove buche, a volte grandi come voragini mettono a rischio l’incolunmità delle persone, soprattutto di quelle più anziane. Proprio per affrontare questo problema martedì pomeriggio è stata presentata a Villa Centurini  una nuova associazione, creata in ricordo di Sandro Lucci, deceduto appunto cadendo in una buca. l’associazione denominata “LUCE PER TERNI”, fondata da Erika Lucci, vuole raccogliere…

Continua a leggere

ALLARME PROCESSIONARIA IN CITTA’: scatta l’ordinanza e cambiano le regole

ALLARME PROCESSIONARIA IN CITTA’: scatta l’ordinanza e cambiano le regole

Con l’arrivo della primavera arriva anche lei, la processionaria. Ormai la si conosce bene e la si riconosce soprattutto dai suoi nidi; bozzoli di tela che sembrano soffocare i rami dei pini. In questi giorni l’ufficio Igiene e Sanità pubblica del Comune di Terni rende nota l’ordinanza firmata dal sindaco di Terni Leopoldo Di Girolamo per contenere il diffondersi delle processionarie. Cambiano infatti le regole per i condomini e per le aree verdi proprio con…

Continua a leggere

QUERCE SECOLARI TAGLIATE ABUSIVAMENTE: due ditte multate per 20 mila euro

QUERCE SECOLARI TAGLIATE ABUSIVAMENTE: due ditte multate per 20 mila euro

Due ditte, una delle quali non umbra, avrebbero tagliato abusivamente ettari ed ettari di bosco creando un grande danno per l’ambiente naturale circostante. La prima delle due ditte, quella non umbra, è stata scoperta tramite un’operazione messa a segno a Monte Restano di Piediluco dove ha tagliato ben sei ettari di bosco senza lasciare a dote del bosco le piante matricine dei vecchi turni come invece prevede la specifica normativa forestale regionale e senza preservare…

Continua a leggere

CLIMA MITE E CIELO SOLEGGIATO IN TUTTA L’UMBRIA PER IL WEEKEND IN ARRIVO: temperature in aumento in tutta la regione

CLIMA MITE E CIELO  SOLEGGIATO IN TUTTA L’UMBRIA PER IL WEEKEND IN ARRIVO: temperature in aumento in tutta la regione

Prosegue la fase di bel tempo in tutto il territorio umbro per il weekend in arrivo, le temperature saranno miti ed il cielo sereno, con al massimo qualche velatura. I venti saranno deboli o assenti. Insomma, un altro bel weekend da passare fuori casa. Ecco di seguito le previsioni nel dettaglio. Venerdì: Bel tempo con sole splendente per l’intera giornata, non sono previste piogge. Durante la giornata la temperatura massima registrata sarà di 24°C, la…

Continua a leggere

UCCIDE UN CINGHIALE CON LA BALESTRA E LO SCUOIA NEL PORTICATO DI CASA: Il fatto è avvenuto a Villapalma ora l’uomo rischia l’arresto

UCCIDE UN CINGHIALE CON LA BALESTRA E LO SCUOIA NEL PORTICATO DI CASA: Il fatto è avvenuto a Villapalma ora l’uomo rischia l’arresto

Nella notte di sabato 2 aprile, armato di balestra e frecce dalla punta di acciaio ben acuminate ed estremamente affilate, un uomo ternano è andato a caccia di cinghiali. Ne ha ucciso uno con la propria arma, trapassandolo totalmente con una freccia, poi lo ha portato davanti alla propria abitazione dove ha iniziato a scuoiarlo ed eviscerarlo. La caccia è avvenuta nella zona di Villapalma, a Terni, tra Via Casagrande e Via Cerqueto. A ridosso…

Continua a leggere

AST COME GRANDE FRATELLO: più di 80 telecamere in tutta l’azienda, ma i sindacati si oppongono

AST COME GRANDE FRATELLO: più di 80 telecamere in tutta l’azienda, ma i sindacati si oppongono

Non è un pesce d’aprile come forse qualcuno sperava. Da ieri 1 aprile sono ufficialmente in funzione ben 82 telecamere, di cui 74 fisse ed 8 brandeggiabili, installate a difesa del patrimonio aziendale per la sicurezza dei lavoratori, per  motivi produttivi e per motivi organizzativi, come prevede l’autorizzazione rilasciata il 18 marzo dalla Direzione territoriale del lavoro. Da ieri, oltre a questo nuovo sistema di videosorveglianza, si ricorda che ha ufficialmente preso il via l’era…

Continua a leggere
1 2 3 6