Durante un controllo in zona Borgo Rivo, a Terni, questa mattina gli agenti della squadra volante hanno fermato due coppie di rumeni, fin da subito sospetti.

Le donne erano alla fermata dell’autobus e i due uomini erano in un’auto parcheggiata in un centro commerciale poco distante.

Ai controlli, i quattro hanno dichiarato di essere residenti a Perugia e di trovarsi a Terni solo da poche ore. Quando gli agenti hanno però chiesto loro il motivo per il quale si trovavano in città, entrambe le coppie non hanno saputo dare risposta.

POLIZIA STRADALE

Sono partiti così gli accertamenti in banca dati ed è stato riscontrato che a loro carino vi sono numerosi precedenti penali fra cui furto e possesso di armi atte allo scasso, oltre ad una gran quantità di fogli di via obbligatori da diverse città italiane tuttora vigenti. Una delle due donne, nello specifico, ha ben 16 divieti di ritorno, solo da gennaio 2016 ad oggi.

Ennesimo foglio di allontanamento per i quattro dunque, disposto dal questore di Terni Carmine Belfiore.

CONDIVIDI
, , , , , , ,
ALTRE NOTIZIE
Latest Posts from