Per i passanti distratti poteva sembrare un gruppo di amici come tanti, che si ritrova per passare un po’ di tempo insieme all’aria aperta, nella piazzetta di Borgo Rivo, a Terni. Per i residenti invece c’era qualcosa di strano e non si sono fidati.

Li hanno osservati ed hanno notato comportamenti sospetti, così hanno dato l’allarme. Ad intervenire sono stati i poliziotti dell’Antidroga, squadra guidata da Alfredo Luzi.

droga luzi polizia

E’ successo nel pomeriggio di ieri, martedì 22 marzo. Quando gli uomini della squadra mobile si sono avvicinati, dopo un breve appostamento, un ragazzo ha subito gettato in un cespuglio un pacchetto di sigarette sperando di farla franca ma il gesto non è passato inosservato alla polizia che lo ha subito raccolto; al suo interno vi erano cinque dosi di hashish per un totale di 10 grammi.

Il ragazzo che ha gettato il pacchetto è un minorenne ternano, di 17 anni. In quanto minore la polizia ha subito chiamato i genitori ed insieme a loro è stata perquisita l’abitazione. Sono stati così trovati altri 30 grammi di hashish, suddivisi in due stecche.

Su disposizione del pubblico ministero della Procura per i minorenni di Perugia, Flaminio Monteleone, il ragazzo, ternano e incensurato, è stato arrestato e messo ai domiciliari. Gli altri ragazzi presenti sono stati identificati, ma sono risultati estranei ai fatti.

CONDIVIDI
, , , , , , , ,
ALTRE NOTIZIE
Latest Posts from