PIEDILUCO, FESTA DELLE ACQUE 2016 A RISCHIO: mancano le risorse

PIEDILUCO, FESTA DELLE ACQUE 2016 A RISCHIO: mancano le risorse

  Ogni anno Piediluco e il suo lago, ospita la Festa delle Acque, storico e tradizionale appuntamento per celebrare l’estate, per 9 giorni tra la fine di giugno e l’inizio di luglio (con serata conclusiva la prima domenica di luglio). L’origine di questa festa dedicata al solstizio d’estate si perde nella notte dei tempi, quando gli abitanti del Lago omaggiavano le divinità acquatiche, soprattutto il Dio Nettuno, decorando imbarcazioni rituali. Ed ancora oggi il momento…

Continua a leggere

ALLARME PROCESSIONARIA ORMAI E’ UN INVASIONE: Tutta l’Umbria è coinvolta, pericolo per bambini e animali, cosa fare se si viene a contatto

ALLARME PROCESSIONARIA ORMAI E’ UN INVASIONE: Tutta l’Umbria è coinvolta, pericolo per bambini e animali, cosa fare se si viene a contatto

Ormai è una invasione, la Processionaria con la temperatura mite di questi giorni si sta diffondendo in tutta l’Umbria. I lepidotteri stanno lasciando prematuramente i loro nidi, diventando ancora più pericolosi, per l’uomo e per gli animali.  Anche se a prima vista può sembrare un semplice bruco che a breve si trasformerà in farfalla, il suo stato larvale è invece molto pericoloso per noi, i bambini e non meno per i nostri amici a quattro…

Continua a leggere

INDIVIDUATI GLI AGGRESSORI DEL 17ENNE CHE SABATO NOTTE E’ STATO PICCHIATO A SANGUE: Sono due Rumeni uno anche minorenne che si è giustificato dicendo “ero ubriaco” , ma in Città cresce paura ed indignazione

INDIVIDUATI GLI AGGRESSORI DEL 17ENNE CHE SABATO NOTTE E’ STATO PICCHIATO A SANGUE: Sono due Rumeni uno anche minorenne che si è giustificato dicendo “ero ubriaco” , ma in Città cresce paura ed indignazione

Le telecamere di Piazza Solferino a Terni, luogo in cui è avvenuta l’aggressione nei confronti del 17enne ternano hanno svolto il loro lavoro. Hanno ripreso gli aggressori che grazie anche alle testimonianze di alcuni ragazzi che si trovavano a passare lì sono stati individuati dalle forze dell’ordine. Sono due rumeni residenti a Terni, uno di 20 anni e l’altro di 17. Davanti ai Carabinieri, che nella giornata di ieri hanno rintracciato e preso nella sua…

Continua a leggere