Da un semplice controllo ad un posto di blocco la scoperta: un ternano 22enne ed i suoi genitori producevano marijuana in casa.

Nell’auto del ragazzo, che insieme a due suoi amici è stato fermato per un controllo di routine ad un posto di blocco, sono stati trovati 5 grammi di marijuana, delle cartine ed un grinder.

E’ così scattata la perquisizione nella sua abitazione in zona San Carlo, a Terni, dove sono stati sequestrati quasi mezzo chilo di marijuana, ben nascosta in una scatola all’interno dell’armadio a muro nella camera dei genitori, ed una piccola serra dove veniva coltivato il prodotto.

marijuana_prodotta_in_casa__nella_rete_ragazzo_e_i_suoi_genitori

Nella serra poi è stato trovato anche tutto l’occorrente per la coltivazione; fertilizzanti, lampade di vario genere e stimolanti.

Sono così stati denunciati a piede libero il giovane ed i suoi genitori per produzione e detenzione al fine di spaccio di stupefacenti.

CONDIVIDI
, , , , ,
ALTRE NOTIZIE
Latest Posts from