LA REGIONE UMBRIA PUBBLICA UN VIDEO A TERNI DEDICATI POCHI SECONDI: Un solo secondo per la Cascata delle Marmore

Hai voglia a dire che siamo una Regione, hai voglia a dire che il territorio ternano non è discriminato, rispetto alla provincia di Perugia.

Non c’è bisogno di andare a scovare ragioni storiche o rivalità calcistiche, basta vedere la pagina Facebook ufficiale della Regione Umbria, dove questa mattina ci hanno dato il buongiorno, pubblicando un video sulle bellezze della Regione  (visibile a questo link: https://www.facebook.com/Regione.Umbria.official/videos/1713293568909018/?theater), peccato che la scelta delle immagini sia stata un pò infelice.

Il risultato è che la città di Terni non appare, la Cascata delle Marmore solo in un secondo iniziale, peraltro inquadrata malissimo, con un immagine che non rende merito alla sua travolgente maestosità, Narni c’è solo per il convento di San Cassiano inquadrato per un secondo, ed un’altro secondo per Orvieto, il resto del filmato che dura più di un minuto e mezzo parla solo di Perugia della sua città e della sua provincia.

Non è la prima volta che accade, anche in pubblicazioni ufficiali, peraltro costate un sacco di soldi anche a noi ternani, come nel caso dei servizi fotografici di Steve McCurry.

Terni e il suo territorio sembrano non esistere per la Regione Umbria.

E’ arrivato il momento che i politici ternani, in particolare quelli che sono anche al governo della Regione facciano qualcosa, oppure ci dovremo rassegnare a questa subalternità ormai conclamata ?

Nel nostro piccolo, sulla nostra pagina facebook, per contrasto abbiamo pubblicato un video della Cascata delle Marmore ( visibile a questo link: https://www.facebook.com/ternicitta.it/videos/1099329740098929/?theater ) realizzato con un semplice drone, riprese ed immagini spettacolari che rendono giustizia alla nostra Cascata tanto bistrattata dalla Regione Umbria.

cascata ternicitta

Queste riprese della Cascata delle Marmore, realizzate da Mauro Sciambi con un drone, ne esaltano a ragione tutta la sua meraviglia, ed in poche ore sono state visualizzate da migliaia di persone, molte di più del filmato pubblicato dalla Regione Umbria sulla sua pagina, non poteva essere altrimenti.

Si sono scatenate anche le condivisioni del filmato, anche con tanti commenti polemici rivolti ai politici Ternani rei di non difendere il nostro territorio in regione.

<accade questo per un semplice filmato figurarsi cosa accade quando occorre ripartire le risorse per lo sviluppo della Regione!>> è il commento più incisivo di un nostro lettore.

Purtroppo è la triste realtà.