IN UMBRIA IN ARRIVO ALTRI 2 MILA PROFUGHI: Il Sindacato di Polizia lancia l’allarme strutture al collasso

IN UMBRIA IN ARRIVO ALTRI 2 MILA PROFUGHI: Il Sindacato di Polizia lancia l’allarme strutture al collasso

In Umbria sono in arrivo altri 2 mila profughi che si aggiungeranno ai migliaia già presenti in tutta la regione, a rivelarlo questa mattina è il Corriere dell’Umbria . La gestione dei migranti si fa ogni giorno più difficile, con strutture inadeguate ad accoglierli, con le forze di polizia in nummero sempre più esiguo ed in difficoltà per seguire le ordinarie operazioni di controllo del territorio, chiamate a gestire anche questa emergenza, e la situazione…

Continua a leggere

UBRIACO SFONDA LA FINESTRA DELLA CASA DOVE LAVORA LA MOGLIE PER GELOSIA: Giovane rumeno denunciato

UBRIACO SFONDA LA FINESTRA DELLA CASA DOVE LAVORA LA MOGLIE PER GELOSIA: Giovane rumeno denunciato

Un ventiduenne rumeno, è stato denunciato per danneggiamento aggravato dopo aver sfondato una finestra dell’abitazione in cui la giovane moglie lavora, come badante, a causa di un raptus di gelosia. Il ragazzo completamente ubriaco ha seguito la connazionale con cui è sposato fino alla casa in cui presta servizio come badante  di un anziano. Qui ha iniziato a chiedere con insistenza di poter entrare e dopo che la donna per l’ennesima volta si è rifiutata…

Continua a leggere

PICCHIA LA COMPAGNA E LA MINACCIA CON IL COLTELLO ALBANESE ARRESTATO: La ragazza si è salvata scappando in strada in pigiama

PICCHIA LA COMPAGNA E LA MINACCIA CON IL COLTELLO ALBANESE ARRESTATO: La ragazza si è salvata scappando in strada in pigiama

Ennesimo episodio di violenza sulle donne quello che si è consumato in una casa del centro di Terni, protagonista  un cittadino albanese di 31 anni, che prima ha picchiato ripetutamente la sua giovane compagna di nazionalità rumena e poi,ha estratto dal cassetto un coltello di grosse dimensioni animato delle peggiori intenzioni. Ma fortunatamente la ragazza è riuscita a divincolarsi e terrorizzata è fuggita in strada per chiedere aiuto, scalza e con indosso solo il pigiama. Secondo…

Continua a leggere

PRIMA MINACCIA I VICINI POI GLI INCENDIA L’AUTO: Pregiudicato ternano denunciato

PRIMA MINACCIA I VICINI POI GLI INCENDIA L’AUTO: Pregiudicato ternano denunciato

Una raptus di follia, solo così si può spiegare il gesto compiuto l’altra notte da un pregiudicato ternano residente a Campomicciolo, prima ha minacciato di morte i vicini di casa e poi ha dato fuoco alla loro automobile. E bastata una risposta poco gradita a far scattare il raptus nella mente di un trentenne ternano, con precedenti per reati contro la persona, fermato dagli agenti della polizia di Stato poco dopo l’incendio. L’episodio nasce dal…

Continua a leggere